images

Umberto Galimberti, grande pensatore che si è speso in Italia per la promozione dell’importanza della cultura e dello spirito critico, ha messo il dito nella piaga:

“In Italia non leggiamo e siamo agli ultimi posti in Italia perché la scuola non funziona e gli insegnanti non sono adeguati. Gli insegnanti devono essere degli affascinatori, oltreché essere adeguatamente formati. Questo in Italia non c’è più da molti anni. Per leggere un libro ci vuole passione, leggere costa fatica, ci vogliono degli educatori che riescano a motivare e appassionare i ragazzi, gli adolescenti.”

L’ISTAT conferma quanto sostenuto da Galimberti e ci mostra un calo in continua crescita. Sembra che il libro affascini una percentuale sempre più bassa di persone. Il libro è forse uno strumento noioso? Le storie appassionano il pubblico, ma lo fanno attraverso il piccolo e il grande schermo. Pochi si soffermano a pensare che queste storie sono prima un libro o un copione, poi un film. Ai non lettori, indubbiamente, manca la capacità di immaginare le scene, e ricorrere alla pellicola è il modo più semplice per vedersele scorrere davanti. Qualcuno azzarderebbe a dire che è anche il modo più veloce per conoscere subito la conclusione, in effetti il finale arriva subito dopo la “pausa pubblicità”. Anche qui mi trovo a dover contraddire, perché le fiction a più puntate tengono inchiodati al divano milioni di italiani ogni settimana. Aspettare la puntata successiva, dunque, sembra non dispiacere; dispiace, invece, rimandare la lettura del capitolo successivo e, di conseguenza, la conclusione della storia. Dovremmo tornare a immaginare, per questo è importantissimo stimolare soprattutto il piccolo pubblico. La promozione alla lettura – come sostenuto da Galimberti – ha bisogno di educatori che riescano ad appassionare e motivare. Continua a leggere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...